Weekend e viaggi

La Via Appia, Roma romantica

...un panorama che più si ammira, più si dispera di saper descrivere: da una parte l’immensa capitale del mondo antico, dall’altra il bellissimo gruppo del Colli Albani…Un panorama bello in ogni stagione dell’anno, in ogni ora del giorno; ma del quale chi lo sente sinceramente non parla se non è poeta…” (Thomas Ashby)

Regina viarum (la regina delle strade), così il poeta Stazio definiva la via Appia, una via che superava in celebrità tutte le altre vie dell’Impero romano già nel I secolo. In questo viaggio, andremo a Roma per uscire da Roma e percorrere a passo lento le prime miglia dell’antica strada, una passeggiata archeologica dal sapore romantico, meta imprescindibile per i tanti viaggiatori, poeti, letterati, pittori del 700 e dell’ 800, tra i quali il grande Goethe, innamorati dell’Italia e di Roma per quello straordinario connubio fra natura, arte e antichità.

Grazie alla paziente e faticosa tutela operata a partire dall’800 e soprattutto nel secondo 900 dalla soprintendenza archeologica, la via Appia costituisce uno straordinario parco non solo archeologico, ma anche naturalistico: un pezzo di campagna che si incunea nell’espansione urbana al di fuori dalle Mura Aureliane di Roma, dove, tra il verde scuro dei cipressi e dei pini marittimi emergono maestose le rovine di mattoni e pietra degli edifici antichi. La via fu tracciata nell’anno 312 a.C. dal censore Appio Claudio Cieco a scopi militari, per trasferire velocemente gli eserciti alla conquista dell’Italia meridionale, ma in seguito, con l’avvento della pace, fu soprattutto via di commerci e viaggi, percorsa da tutti coloro che dalle diverse provincie orientali dell’impero romano, sbarcati nel porto di Brindisi o di Pozzuoli, giungevano a Roma portando con sé esperienze e messaggi diversi. 

Lungo le prime miglia della strada visiteremo i resti di enormi e lussuosissime residenze, come quella dei fratelli Quintili dotate di terme private decorate con marmi pregiati, o la residenza dell’imperatore Massenzio, che racchiude anche un circo privato e la tomba del figlioletto Romolo. Conosceremo i volti o i nomi di tanti antichi romani attraverso i loro monumenti funerari, a partire da Cecilia Metella, il cui Mausoleo a torre è certamente il più celebre e rappresentato dagli artisti. Anche i primi Cristiani si fecero seppellire numerosi lungo la via Appia, in tombe condominiali” scavate in profondità, le catacombe. D’altronde secondo la tradizione gli apostoli Pietro e Paolo giunsero a Roma percorrendo la via Appia.…
A chiudere il viaggio, un’altra vera chicca lontana dal caos dei turisti che affollano il centro di Roma: la Centrale Montemartini, dove le antiche statue di marmo di eroi e divinità pagane abitano” fra i tubi d’acciaio e le turbine di un ex edificio industriale sapientemente recuperato. Un allestimento di grande impatto, in una location suggestiva e raffinata, amata anche dal cinema…

Stai per prendere parte ad un viaggio progettato e testato personalmente da noi

Dettagli di viaggio

Durata

3 Giorni e 2 Notti

Mezzi di trasporto

Treno — Pullman

Città di partenza

Milano

Luogo di Ritrovo Calcola percorso

Stazione Centrale, davanti alla Feltrinelli (piano binari)

Orario di ritrovo

Ore 7:40

Professionista di Mi Guidi in partenza da Milano con il gruppo

Mostra mappa
Contattaci

Con noi vivi solo esperienze di altissimo livello

MIGUIDI SPERIMENTA IN PRIMA PERSONA I VIAGGI PROPOSTI, PER FORNIRE UN SERVIZIO AD-HOC AI PROPRI CLIENTI

LASCIATI GUIDARE DAL NOSTRO ESPERTO, che da più di 20 anni rende l’esperienza ancor più affascinante

Con MiGuidi l'Assicurazione Annullamento Viaggio è sempre inclusa nella quota!

Dettagli della quota

Le vostre opinioni  ci aiutano a fare meglio

Per ora non sono presenti recensioni per questa attività; puoi però visualizzare tutte le recensioni ricevute da MiGuidi.

Ciao , se hai partecipato a La Via Appia, Roma romantica lasciaci la tua recensione!

Bisogno di aiuto?

MiGuidi risponde per email all'indirizzo info@miguidi.it e al telefono al 3283846632 dal lunedì al venerdì dalle 10:30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.00.

Nel weekend potete contattarci tramite email.

Cerchi un Viaggio su misura?

Vivi arte e architettura in prima fila

Scopri di più

Un giorno che ne vale mille

Scopri di più

Vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre novità?
Iscriviti alla newsletter!

Contattaci