Ravenna, l'estasi dei mosaici - miguidi
Ravenna, l'estasi dei mosaici - miguidi
Ravenna, l'estasi dei mosaici - miguidi
Ravenna, l'estasi dei mosaici - miguidi
Ravenna, l'estasi dei mosaici - miguidi
Ravenna, l'estasi dei mosaici - miguidi
Ravenna, l'estasi dei mosaici - miguidi
Ravenna, l'estasi dei mosaici - miguidi
Ravenna, l'estasi dei mosaici - miguidi

Ravenna, l'estasi dei mosaici

Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo scontato
€215,00
Prezzo unitario
per 

NESSUNA VISITA ATTUALMENTE IN PROGRAMMA

Scrivici e chiedici di riprogrammare questa visita!

Ed ecco nella sua mente risuonarono le prime note del suo capolavoro, Night and Day, un vellutato motivo swing. Ancora oggi entrare nel Mausoleo placidiano provoca la stessa emozione da sogno: sembra di sprofondare in una grotta azzurra striata di minerali luminescenti. Merito dei mosaici, di cui Ravenna conserva la più bella collezione al mondo, nelle sue chiese rivestite di smalto e oro. Si pensi alle pareti fiorite di Sant’Apollinare Nuovo, dove i santi e le sante camminano lenti come sonnambuli, quasi fossero ipnotizzati da un sacro incantesimo. O al magnetico ritratto dell’imperatrice Teodora, nella basilica palatina di San Vitale: un volto da maliarda che ispirò le donne fatali dipinte da Gustav Klimt.

A Ravenna c'è una storia affascinante da raccontare, che prende il via in tempi remoti, quando da piccola isola circondata da paludi, diventa sede dell'impero romano d'Occidente prima, poi corte del grande Teodorico, infine capitale dell'esarcato bizantino, arricchendosi di monumenti grandiosi che oggi sono riconosciuti come vero patrimonio per tutta l'umanità. Un'immersione nell'arte bizantina, sopraffatti da una bellezza antica ma che si accompagna a presagi straordinari di modernità. 

SABATO 10 NOVEMBRE
8.00. Partenza con pullman Granturismo della ditta Arrigoni, al parcheggio della MM PAGANO
Trasferimento a Ravenna (300 km).
12.00. Visita alla basilica di Sant’Apollinare in Classe (sito Unesco).
Il maestoso interno colpì il romanziere americano Henry James per le «ventiquattro colonne di marmo cipollino soffuse da una luminescenza perlacea».
13.00. Check-in presso Hotel 4 stelle, in centro
Pranzo libero
Passeggiata orientativa a Ravenna, con ingressi all’abbaziale di San Giovanni Evangelista, al Battistero degli Ariani (sito Unesco) e all’imponente complesso giustinianeo di San Vitale, che include il Mausoleo di Galla Placidia, la «glauca notte rutilante d’oro» (siti Unesco).
20.00. Cena organizzata presso ristorante storico (a 700 m dall’hotel).

DOMENICA 11 NOVEMBRE
Passeggiata a Ravenna, con visite alla basilica di Sant’Apollinare Nuovo (sito Unesco), alla Tomba di Dante,  al complesso episcopale, comprendente il Battistero Neoniano (sito Unesco), il Museo Arcivescovile con la cappella di Sant’Andrea (sito Unesco).
I mosaici del battistero provocarono le vertigini alla scrittrice Marguerite Yourcenar: «Qui i pilastri ruotano con la terra. Le volte ruotano con il cielo. Girano in tondo, gli Apostoli, come dervisci agli acuti suoni di un valzer lento».
Trasferimento a Comacchio per il pranzo libero
15.30 circa Partenza per Milano
19.30 circa arrivo a Milano

La quota comprende:
- Trasferimenti in pullman Granturismo
- Pernottamento in Hotel 4 Stelle in Centro città, prima colazione e tassa di soggiorno
- Tutti gli ingressi a pagamento previsti nell’Itinerario: Sant’Apollinare in Classe, Sant’Apollinare Nuovo, San Vitale, Mausoleo di Galla Placidia, Battistero Neoniano, Museo Arcivescovile e Cappella di Sant’Andrea
- Guide ed assistenza culturale durante tutto lo svolgimento dell’itinerario
- La cena della prima sera in locale storico
- Assicurazione base medico sanitaria e bagaglio
- Tasse e percentuali di servizio.

La quota non comprende:
- I pasti non menzionati alla voce “La quota comprende”
- Extra di carattere personale
- Quanto non indicato in “la quota comprende”

QUOTA DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE

QUOTA IN CAMERA DOPPIA: € 215
QUOTA IN CAMERA SINGOLA: € 215 + € 55 di supplemento singola

Ravenna, l'estasi dei mosaici
Apri
Torna su