Stendhal e la sua Milano - miguidi

Stendhal e la sua Milano

Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo scontato
€0,00
Prezzo unitario
per 

 

DESCRIZIONE

NESSUNA VISITA ATTUALMENTE IN PROGRAMMA

Scrivici e chiedici di riprogrammare questa visita!

L'amore per l'Italia di Marie-Henri Beyle, detto Stendhal, è stato grande, ma non paragonabile a quello che lo scrittore francese provò per Milano, sua vera e unica patria d'elezione, al punto di chiedere che sulla sua tomba fosse scolpita l'epigrafe: "Qui giace Arrigo Beyle, Milanese". La prima volta che vi giunse, in giovanissima età, non ancora diciottenne, percorse le vie della città, ne ammirò le architetture, gli angoli più suggestivi, i paesaggi,  la natura e ne rimase profondamente impressionato.

Questa passione finì per accompagnarlo per tutta l'esistenza nella quale narrò la città quasi come un innamorato farebbe descrivendo la donna amata. Amò la Scala, che definì il primo teatro al mondo e il Duomo, che consigliò di osservare al tramonto, quando la facciata è illuminata da una luce rossastra che ne aumenta il fascino.

Seguiremo passo passo Stendhal: da Palazzo Borromeo d'Adda, da lui molto amato, attraverso la via Manzoni -l'antica Corsia del Giardino- a Piazza Belgioioso dove vivevano Manzoni- importante per la sua carriera - e uno dei grandi amori dello scrittore, Metilde Viscontini.
I teatri da lui amati, dalla Scala al Filodrammatici,  luogo di incontro con l'entourage di artisti sino alle Cinque Vie e al Cordusio, palcoscenico del suo grande amore per Angela Pietragrua.

Cerchi una visita guidata su misura?

Mi Guidi organizza visite guidate personalizzate per gruppi già precostituiti dagli 8 partecipanti in su.

Per avere maggiori informazioni scrivici una mail a info@miguidi.it indicando nell'oggetto VISITA GUIDATA PERSONALIZZATA oppure chiamaci al 328 3846632.

Chiedi Informazioni

Compila il form di contatto per essere subito contattato, oppure contattaci all'indirizzo
info@miguidi.it o al numero di telefono +(39) 328 3846632


Stendhal e la sua Milano
Apri
Torna su