Il Quartiere Fiera: dalla Belle Epoqué alle Archistar

NESSUNA VISITA ATTUALMENTE IN PROGRAMMA

Scrivici e chiedici di riprogrammare questa visita!

Da Piazza Buonarroti, con l’omaggio a Giuseppe Verdi nel monumento di Enrico Butti e la visita alla tomba del Maestro nella casa di riposo per musicisti da lui fondata, si passa poi a percorrere la Via Buonarroti ed entrare nei giardini della Villa Romeo, dove si nascondono le forme sinuose delle sculture liberty rimosse da Palazzo Castiglioni.

La fontana delle Stagioni, da poco restaurata, ci porterà nel vivo del rinnovamento del Quartiere Fiera, oggi Citylife, con le avveniristiche residenze progettate da Zaha Hadid e Daniel Liebeskind, una prima parte del parco e il primo dei tre grattacieli, il “dritto”, di Arata Isozaki. Uno degli interventi più vasti avviati a Milano, con una superficie di 366.000 mq, sull’area dove dal 1923 di svolgeva la storica Fiera Campionaria, e dove, prima ancora, si tenne quella magnifica manifestazione che fu l’Expo del 1906.

Il nuovo quartiere è destinato a diventare uno dei simboli della città e delle sue aspirazioni.

Inviami una notifica quando questa guida sarà disponibile:

Torna su