Milano Segreta: visita a Palazzo Serbelloni, lo stupore è assicurato!

Prezzo

€ 22 - il prezzo comprende: ingresso a Palazzo Serbelloni + visita guidata + sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita (al raggiungimento dei 15 partecipanti).

Durata visita

1 ora circa

Ritrovo

10 minuti prima 

Luogo incontro

Davanti a Palazzo Serbelloni, Corso Venezia 16 - Milano

Data
Pagamento

Descrizione

Palazzo Serbelloni, uno dei luoghi storici eccellenti di Milano, fu commissionato nel 1765 dal duca Gabrio Serbelloni a Simone Cantoni, architetto ticinese, per poi essere portato a termine nel 1794 dal figlio di Gabrio, Gian Galeazzo.

Fortemente voluto dal suo ideatore come simbolo del prestigio della famiglia, il palazzo era quasi totalmente occupato da ambienti di rappresentanza, grandi sale da ballo e da ricevimento, preziose di stucchi, di fregi e di affreschi che furono completati nella seconda metà dell’Ottocento.

Illustri personaggi lo abitarono, da Napoleone Bonaparte con la moglie Giuseppina Beauharnais, a Mozart, Metternich, Radetsky, Napoleone III, Vittorio Emanuele II.

I bombardamenti dell’agosto 1943 provocarono un incendio che distrusse gli interni di gran parte
del palazzo, risparmiando solo il piano Nobile, le cui decorazioni originali restano intatte fino ad oggi, e l’ala orientale con la Corte settecentesca, una delle più grandi di Milano. Palazzo Serbelloni fu poi restaurato
e ricostruito dal Conte Gian Ludovico Sola Cabiati tra il 1947 al 1952.
Dopo essere stato sede del Circolo della Stampa per lunghi anni, il palazzo è ora valorizzato e tutelato dall’omonima Fondazione.

Torna su