Il museo del mobile e la pinacoteca del Castello Sforzesco

NESSUNA VISITA ATTUALMENTE IN PROGRAMMA

Scrivici e chiedici di riprogrammare questa visita!

Ricordiamo della Pinacoteca solo alcuni dei capolavori come il San Benedetto di Antonello da Messina, la Madonna in gloria tra santi di Andrea Mantegna, la Madonna col Bambino di Giovanni Bellini e la Madonna dell'umiltà di Filippo Lippi.

E come non citare la Camera di Griselda, meravigliosa, allestita con affreschi quattrocenteschi staccati, che ricostruisce l’ambiente e le proporzioni che aveva nel suo luogo di origine, il Castello di Roccabianca in provincia di Parma.

Inviami una notifica quando questa guida sarà disponibile:

Torna su