Mostra Gauguin a Milano: racconti dal paradiso

NESSUNA VISITA ATTUALMENTE IN PROGRAMMA

Scrivici e chiedici di riprogrammare questa visita!

La vita di Gauguin, infatti, cambia radicalmente nel 1883, quando perde il lavoro di agente di cambio. Da quel momento, la pittura sarà la sua vita.
Dopo un impaziente girovagare, da  Parigi a Pont Aven - un paesino della Bretagna – dalla  Provenza alla Bretagna, Gauguin compie - nel 1891 - il passo decisivo: parte per Tahiti.

Paul Gauguin (1848-1903) è stato uno dei protagonisti della fase artistica definita post-impressionismo. Egli incarna l’archetipo dell’artista che vuole evadere dalla società e dai suoi problemi per ritrovare un mondo più puro e incontaminato, alla continua ricerca di qualcosa d’altro, ricerca che lo portò a girovagare per mezzo mondo, attratto soprattutto dalle isole del Pacifico del Sud.

Dal 28 ottobre 2015 il Museo delle Culture di Milano ospiterà una  mostra a lui dedicata. Ripercorreremo insieme, grazie ad  un centinaio di opere esposte, artefatti e immagini documentative dei luoghi visitati da Paul, la figura di questo grande artista, pittore e scultore francese,  uno dei nomi più noti dell’arte moderna.

Inviami una notifica quando questa guida sarà disponibile:

Torna su