I gioielli nascosti di Milano: Santa Maria presso San Satiro, San Gottardo in corte, San Giovanni in conca - miguidi
I gioielli nascosti di Milano: Santa Maria presso San Satiro, San Gottardo in corte, San Giovanni in conca - miguidi
I gioielli nascosti di Milano: Santa Maria presso San Satiro, San Gottardo in corte, San Giovanni in conca - miguidi
I gioielli nascosti di Milano: Santa Maria presso San Satiro, San Gottardo in corte, San Giovanni in conca - miguidi

I gioielli nascosti di Milano: Santa Maria presso San Satiro, San Gottardo in corte, San Giovanni in conca

Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo scontato
€0,00
Prezzo unitario
per 

NESSUNA VISITA ATTUALMENTE IN PROGRAMMA

Scrivici e chiedici di riprogrammare questa visita!

Eppure chissà quante volte vi siete chiesti: cos'è quel rudere che fa da spartitraffico in Piazza Missori? Non è il risultato né di bombe né di terremoti ma della mano dell'uomo. I milanesi lo chiamano carinamente il dente cariato, sono i resti della chiesa di San Giovanni in Conca, uno dei pochi esempi di cripta romanica ancora visibili.

Poco distante, nascosta alle spalle del Palazzo Reale, si trova la chiesa di San Gottardo in Corte. Ormai poco rappresentativa del suo antico splendore quando, essendo la cappella di palazzo, aveva "mirabili pitture, cortine di metallo e gemme, pulpiti rivestiti d'avorio e altari con ornamenti d'oro e seta". Eppure, anche nel suo oblio, offre il campanile più bello di Milano.

Infine, in via Torino, nascosta dalla confusione del traffico e dello shopping, dietro una facciata incompleta e poco attraente si cela un vero gioiello rinascimentale: la chiesa di Santa Maria presso San Satiro, opera veramente geniale di Donato Bramante con tanto di illusione ottica .. sorprendente.

I gioielli nascosti di Milano: Santa Maria presso San Satiro, San Gottardo in corte, San Giovanni in conca
Apri
Torna su