Il castello al chiar di luna

NESSUNA VISITA ATTUALMENTE IN PROGRAMMA

Scrivici e chiedici di riprogrammare questa visita!

Tra le  sue mura e le sue corti si sono avvicendati i Signori e i dominatori di Milano: dai Visconti agli Sforza, dalle truppe francesi a quelle spagnole, dagli Asburgo a Napoleone, rendendo inscindibile agli occhi dei milanesi la sua mole, dalla tirannide che di volta in volta se ne è servita. Nelle sue sale riecheggiano secoli di storia e arte, amori e intrighi di corte. Il Castello ha molte frecce al suo arco: visiteremo il nuovo allestimento dell'ultima Pietà di Michelangelo Buonarroti, la cosiddetta “Pietà Rondanini”,  scolpita dal maestro sino a pochi giorni prima di spegnersi e ora ricollocata nell’antico Ospedale Spagnolo destinato - al tempo della dominazione spagnola - ai malati di peste. Visiteremo  anche le antiche sale del castello e i capolavori del Museo di Arte Antica e omaggeremo la Sala delle Asse di Leonardo da Vinci, in restauro, un vero capolavoro.

Inviami una notifica quando questa guida sarà disponibile:

Descrizione

Tra le  sue mura e le sue corti si sono avvicendati i Signori e i dominatori di Milano: dai Visconti agli Sforza, dalle truppe francesi a quelle spagnole, dagli Asburgo a Napoleone, rendendo inscindibile agli occhi dei milanesi la sua mole, dalla tirannide che di volta in volta se ne è servita.
Nelle sue sale riecheggiano secoli di storia e arte, amori e intrighi di corte.

Ripercorreremo, l'appassionante storia e le vicende artistiche di questo nostro baluardo.  
Visiteremo il nuovo allestimento dell'ultima Pietà di Michelangelo Buonarroti, la cosiddetta “Pietà Rondanini”,  scolpita dal maestro sino a pochi giorni prima di spegnersi e ora ricollocata nell’antico Ospedale Spagnolo del Castello, destinato - al tempo della dominazione spagnola - ai malati di peste.

Visiteremo  anche le antiche sale del castello e i capolavori del Museo di Arte Antica.

Torna su