George de La Tour. L'Europa della luce, mostra a Palazzo Reale

Prezzo

€  a breve la quota - la quota comprende: biglietto d'ingresso + visita guidata condotta da uno storico dell'arte + sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita (al raggiungimento dei 15 partecipanti).

Durata visita

1 ora e 30 minuti circa

Ritrovo

10 minuti prima 

Luogo incontro

Sotto l'androne d'ingresso di Palazzo Reale, Piazza del Duomo 12 - Milano 

Data

Descrizione

Milano celebra il grande George de La Tour, pittore francese di inizio Seicento che con le sue scene definite “a lume di candela” ha conquistato il grande pubblico. La sua arte fatta di un sofisticato gioco di luci e ombre è stata avvicinata a quella di Caravaggio, con cui condivide i temi rappresentati, come i soggetti umili e imperfetti, lontano da quell’aurea di purezza e perfezioni che caratterizzava l’arte precedente.

La Tour, pittore lorenese, fu un raffinatissimo osservatore della natura e della vita quotidiana, i suoi esordi, testimoniati dalle opere giovanili, avvicinano la sua pittura al naturalismo seicentesco. Sarà dopo in viaggio in Italia e la scoperta di Caravaggio che la sua pittura cambia adottando lo stile che lo ha caratterizzato. Tutto si gioca sul controllo della luce e sulla capacità di bilanciare l’intensità che questa sprigiona sui soggetti, prediligendo la luca fioca di una candela che rende tutto calmo, semplice e placido.

Torna su