Mi Guidi TOP: all'Arena di Verona per l'AIDA!

Ad Agosto va in scena l'edizione storica del 1913

Prezzo € 75 escluso il biglietto per assistere all'Aida
Biglietto  € 91 - Intero
€ 82 - Over 65 - Tesserati Feltrinelli e FAI
€ 45 - Ridotto Studenti universitari
Durata visita Intera giornata 
Luogo incontro
Linea rossa M1 Pagano, dai tornelli della metro, prendere l'uscita via del Burchiello - Via Pagano, Milano - Appuntamento 10 minuti prima dell'orario della partenza.

Il pagamento della quota può essere effettuato anche tramite bonifico.
Contattaci

                                    I NOSTRI PLUS

  • Raggiungi Verona comodamente seduto sul nostro pullman in compagnia del nostro critico musicale. Anche al rientro a Milano ci pensiamo noi
  • Evita lo stress di doverti accaparrare i posti! I nostri biglietti sono numerati 
  • Godi pienamente dello spettacolo grazie all'introduzione all'Opera del nostro critico musicale

Descrizione

L’Aida di Giuseppe Verdi è, ancora oggi, una delle opere più famose e apprezzate al mondo. La regina della lirica è in scena all’Arena di Verona nell'edizione storica, per la regia di Gianfranco de Bosio, ispirata al primo allestimento del 1913 di Ettore Fagiuoli.

L’Aida è un'opera in quattro atti, basata su un libretto di Antonio Ghislanzoni e su un soggetto originale dell’egittologo francese Auguste Mariette. Proprio quest’ultimo, sollecitato dallo Chedivè d'Egitto Isma'il Pascià, invitò Verdi a comporre un'opera per l'inaugurazione del nuovo Teatro del Cairo. Così, la prima rappresentazione mondiale dell’Aida si tenne al Teatro Khediviale dell'Opera del Cairo, il 24 dicembre 1871.

Scenografica e magniloquente, quest’opera narra la storia di un condottiero egiziano, Radames, innamorato di una schiava etiope, Aida, che parte per la guerra contro il re dell'Etiopia, padre della ragazza. Il dramma nasce dal fatto che Radames dovrebbe sposare la figlia del Faraone, Amneris, al posto del suo grande amore.

Saremo accompagnato da un critico musicale che ci allieterà in pullman e anche in loco con i relativi approfondimenti, una vera occasione!

Vi aspettiamo!

Itinerario

14.30 Partenza dal parcheggio della linea rossa M1 Pagano (dai tornelli della metro, prendere l'uscita via Del Burchiello - Via Pagano)
16.45 circa Arrivo a Verona e giro in centro storico
A seguire, cena libera
19.45 circa ritrovo per l’ingresso all’Arena
20.45 inizio spettacolo – durata dello spettacolo 3 ore e 30 minuti (intervalli inclusi)
Al termine rientro a Milano e arrivo previsto intorno alle 2.45*

*al rientro il nostro pullman effettuerà le seguenti fermate:
M1 Pagano per chi venisse con la propria auto
Stazione Centrale per chi volesse tornare a casa con un taxi

Quote e modalità d'iscrizione

LA QUOTA COMPRENDE
- Trasferimento in pullman GT da Milano a Verona e da Verona a Milano
- Critico musicale per l'intera giornata 
- Biglietto d'ingresso all'Opera Aida - gradinata numerata, 2° settore
- Auricolare per una migliore fruizione della visita

LA QUOTA NON COMPRENDE
- Extra di carattere personale
- Quanto non indicato ne "la quota comprende"

Termini di cancellazione per i biglietti - come da sito dell'Arena di Verona

Di seguito quanto stabilito dalla Fondazione Arena di Verona, per i biglietti acquistati, in caso di Maltempo 

Sotto il link al sito internet della Fondazione Arena di Verona 
https://www.arena.it/arena/it/pages/cambi-rimborsi-biglietti-arena-di-verona.html dove riportato quanto sottoscritto

Una serata d’opera all’Arena di Verona è un’esperienza unica, la cui magia è costituita dalla straordinarietà del monumento che ogni estate si trasforma nel teatro all’aperto più grande al mondo, e dal fatto che le imponenti scenografie trovano come sfondo il cielo, spesso sereno e stellato ma talvolta anche coperto e minaccioso.

Il nostro lavoro consiste nel realizzare grandiosi spettacoli d’opera in cui sono impegnate più di milletrecento persone tra cantanti solisti, professori d’orchestra, artisti del coro, ballerini, comparse, tecnici e altro personale ancora.  Questa impresa è resa a volte difficile o addirittura impossibile dagli eventi atmosferici.

In caso di maltempo lo spettacolo non viene mai annullato prima dell’orario di inizio previsto. Il nostro intento è quello di fare il possibile per mettere in scena lo spettacolo per la soddisfazione degli spettatori che da tutto il mondo vengono appositamente all’Arena di Verona.

Qualora le condizioni meteo non consentano il regolare svolgimento dello spettacolo, Fondazione Arena di Verona può posticipare fino a 150 minuti l’orario d’inizio della rappresentazione, prima di annunciarne l’eventuale annullamento. Bastano infatti poche gocce di pioggia a danneggiare gli strumenti musicali utilizzati, spesso di ingente valore. Per questo motivo lo spettacolo può essere momentaneamente sospeso anche più volte.

In caso di sospensione definitiva dello spettacolo dopo il suo inizio, verrà meno ogni diritto al rimborso del biglietto.

In caso di sospensione definitiva dello spettacolo prima del termine del I atto musicale, avrai diritto ad acquistare un biglietto, di uguale categoria, con una riduzione di circa il 50% sul prezzo intero per altra recita del Festival in corso o del Festival dell’anno successivo.

Queste misure, hanno l’intento di tutelare i diritti del pubblico pur senza pregiudicare la sostenibilità economica del Festival; infatti anche quando lo spettacolo viene annullato o messo in scena parzialmente, Fondazione Arena deve comunque sostenerne i costi di allestimento.

RIMBORSO DEI BIGLIETTI

Ti informiamo che in caso di annullo spettacolo i biglietti segnaposto dei Carnet e Open Ticket non sono rimborsabili, ma sono utilizzabili per le successive date della stagione in corso (previa emissione del biglietto segnaposto per la nuova data). I biglietti suddetti sono rimborsabili solo nel caso in cui lo spettacolo annullato sia l'ultimo della stagione a cui si riferisce.

Potrai richiedere il rimborso con le seguenti modalità:
-alla Biglietteria: consegnando i biglietti alla biglietteria della Fondazione Arena di Verona – Via Dietro Anfiteatro 6b - 37121 Verona – subito dopo l’annuncio dell’annullamento dello spettacolo e per i quindici giorni seguenti nei normali orari di apertura.
-compilando entro i 15 giorni successivi alla data di annullamento dello spettacolo, il modulo online e allegando o spedendo i tuoi biglietti. Al termine della compilazione riceverai una email di riepilogo dei tuoi dati. Nel caso in cui i dati comunicati fossero errati, invia una email a rimborsi@arenadiverona.itcon i tuoi dati corretti.

Torna su