Ponte del 1° Novembre a Trieste, città dalla "Scontrosa Grazia"

Non solo Trieste: Grado, Aquileia e Cividale ci aspettano!

    Durata
    4 Giorni e 3 Notti
    Mezzo di trasporto
    Pullman
    Partenza da M2 Cascina Gobba
    Camera doppia
    €  530 - quota individuale di partecipazione 
    Camera singola
    €  530 + 160 €  (supplemento complessivo per le 3 notti)

    Contattaci per i dettagli.

    Testiamo personalmente i viaggi recandoci in loco e studiando il programma ad hoc per i nostri clienti

                                        I NOSTRI PLUS

    •  Entra nella Grotta ad aula unica più grande del mondo, inserita nel Guinness dei Primati 
    • Respira l'atmosfera dei caffè letterari triestini con una deliziosa degustazione
    • Cena nella miglior trattoria di Trieste, dal 1895
    Data
    Camera

    Descrizione

    Trieste è un’isola, una soglia, cinta dal profilo Bruno del Carso.

    Come scrisse Umberto Saba, Trieste è una città "pensosa e schiva", ma dal sontuoso fascino ed eleganza e racchiude in sé la classe mitteleuropea e la luce del Mediterraneo, i cognomi latini e quelli slavi, i sapori del mare e quelli del Carso e dell’Istria. 
    Un'area transnazionale che mostra i segni della sua molteplicità culturale, ma anche delle sofferenze di un passato di contesa.

    Unico vero porto di un enorme impero, ha conservato la maestosità asburgica e il fascino discreto di una terra di confine, battuta talvolta dalla Bora.

    Il nostro viaggio sarà all’insegna della varietà: da Piazza Unità d’Italia, il Salotto sul mare più bello d’Europa a Miramare, abbacinante reggia, il famoso “nido d’amore costruito invano”. Dalle molteplici influenze culturali negli splendidi luoghi di culto religioso ai vecchi quartieri e ai raffinati musei. Dalle tragiche pagine di storia della Risiera di San Sabba agli incredibili paesaggi carsici, estremo capolavoro della natura. E che dire dei  famosissimi Caffè triestini… Architettonicamente stupendi, ricchi di fascino e da sempre sede di incontri tra intellettuali. 
    Non mancheremo, inoltre, delle tappe d’eccezione come Aquileia, con la Basilica Patriarcale e gli strepitosi mosaici e la deliziosa Cividale del Friuli, fondata da Giulio Cesare, col Ponte del Diavolo e il famoso tempietto Longobardo, una delle più straordinarie e misteriose architetture alto-medievali occidentali.
    Vi aspettiamo!

    Itinerario

    Giorno 1
    7.45 Partenza da M2 Cascina Gobba
    12.00 Circa Arrivo a Grado e giro guidato
    Grado custodisce un centro storico dalla grazia veneziana; campielli e vicoli, case dei pescatori, strette una all'altra
    Pranzo libero a Grado
    Primo pomeriggio, trasferimento a Trieste
    16.30 circa, arrivo a Trieste
    Ci immergeremo subito nelle atmosfere triestine: dall’emozionante Molo Audace – una passerella di 246 metri protesa nelle acque del porto, dove lo sguardo spazia dal Golfo al mare aperto - ad una delle piazze più belle d’Europa, Piazza Unità d’Italia, il cuore di Trieste, con una memorabile apertura sul mare. Dai luoghi di culto di una città cosmopolita - come le magnifiche San Niccolò dei Greci e San Spiridione -  al romantico Canal Grande, fiore all’occhiello del Borgo Teresiano. 
    18.30 circa Check-in presso hotel 4 stelle in pieno centro
    Cena libera

    Giorno 2
    Prima colazione in Hotel 
    Visita del centro storico  
    Dal Colle di San Giusto, luogo di origine della storia triestina, con la suggestiva cattedrale nascosta e allietata dalle fronde degli alberi, massiccia e imponente, con la sua facciata trecentesca di arenaria e il magnifico rosone gotico -  alla città vecchia con le viuzze ripide tra monumenti storici come l’Arco di Riccardo e il Teatro Romano. Un mondo a parte che non conosce la chiarezza ortogonale dei borghi asburgici e le case che sono lungi dal potente decoro dei Palazzi delle Rive. 
    Pranzo libero in centro
    POMERIGGIO
    Trasferimento e Miramare per la visita del famoso Castello 
    Voluto ed ideato tra il 1856 ed il 1860 dal biondo imperatore, l'arciduca Massimiliano d'Asburgo, per la sua amata giovane sposa, Carlotta del Belgio, costruito là dove volano “sinistri augelli” e il tuono delle onde contro la scogliera sembra “il rimbrotto d’anime crucciose”(G. Carducci).
    Il Castello di Miramare, con la forma slanciata ed il bianco del marmo carsico stagliato verso il blu del mar,e è uno dei simboli della città.
    Nel Castello, Massimilianod’Asburgo attua una sintesi perfetta tra natura e arte, profumi mediterranei e austere forme europee, ricreando uno scenario assolutamente unico grazie alla presenza del mare, che detta il colore azzurro delle tappezzerie del pianoterra del Castello, e ispira nomi e arredi di diversi ambienti. La realizzazione degli interni reca la firma degli artigiani Franz e Julius Hofmann. 
    Cena Organizzata presso la miglior trattoria storica di Trieste, nata per gioco e per caso nel 1895, grazie alla vincita dell’allora titolare, di cinque fortunati numeri giocati sulla ruota di Vienna

    Giorno 3
    Prima colazione in Hotel
    Visita al Museo Revoltella 
    Nato per un lasciato alla città del barone Pasquale Revoltella, merita una visita sia per l’architettura del palazzo e della villa, sia per le collezioni custodite all’interno: un’immersione nell’arte del XIX e XX secolo, da Renato Guttuso a Carlo Carrà, da De Chirico a Giorgio Morandi
    A seguire scopriremo le bellissime architetture neoclassiche ed ecclettiche che rappresentano l’importanza che Trieste raggiunse nell’età di Maria Teresa d’Austria, quando divenne porto franco dell’Impero Asburgico
    Pranzo libero
    Visita alla Risiera di San Sabba
    L’unico campo di sterminio con forno crematorio in Europa all’interno di una città Italiana, a ridosso del centro. Era un grande complesso industriale la risiera di San Sabba. Come dice il nome qui si lavorava il riso. Dopo l’8 settembre 19443 venne utilizzata dai nazisti come campo di detenzione per i deportati destinati in Germania e ben presto le SS misero in funzione il forno crematorio e iniziarono a bruciarvi i corpi dei prigionieri
    A seguire, visita alla Grotta Gigante
    Per capire davvero che cos’è il carsismo, la visita ad un luogo incredibile, una Grande Caverna, di forma ellissoidale alta 98,5 m, lunga 167,3 m e larga 76,3 m, il cui fondo si trova a 115 m sotto la superficie e circa 160 m sopra il livello del mare. Per le sue eccezionali dimensioni la Grotta Gigante è stata inserita nel 1995 nel Guinness dei Primati come “grotta turistica contenete la sala più grande al mondo”.
    Rientro in Hotel
    Cena libera

    Giorno 4
    Prima colazione in Hotel
    Trasferimento ad Aquileia e visita alla Basilica Patriarcale
    Sito UNESCO, Aquileia fu una delle città più grandi e ricche dell'Impero Romano nel Mediterraneo, sede di un Patriarcato, durato fino al 1751e centro propulsore del Cristianesimo in tutta l'Europa centrale durante il Medioevo. Le sue rovine costituiscono una delle testimonianze meglio conservate dell'antica grandiosità romana. La Basilica patriarcale risalente all'anno 1000 rappresenta, con i suoi magnifici mosaici del IV secolo, un ineguagliato esempio di architettura religiosa
    Trasferimento a Cividale del Friuli 
    Bellissima Cividale sul fiume Natisone, antica e affascinante, fondata da Giulio Cesare, vanta una lunga storia segnata dal transito di eserciti e popoli stranieri, tra i quali Franchi e in particolare Longobardi. Spettacolare il Ponte del Diavolo con una splendida veduta sul fiume e l’imperdibile Tempietto Longobardo
    Pranzo libero a Cividale del Friuli
    Visita al Tempietto Longobardo 
    Con una breve passeggiata attraverso una delle parti più suggestive di Cividale, raggiungeremo il Tempietto Longobardo, La più importante e meglio conservata testimonianza architettonica dell'epoca longobarda che segna la convivenza di motivi prettamente longobardi e una ripresa dei modelli classici, creando una sorta di continuità aulica ininterrotta tra l'arte romana, l'arte longobarda e l'arte carolingia. Eppure, ancora fitto è il mistero che circonda il piccolo edificio. Ne sono ignote sia l'originaria destinazione, che la struttura primitiva e le maestranze che vi operarono.
    16.00 circa Partenza per Milano
    20.30 Arrivo a Cascina Gobba 

    ATTENZIONE: L’ORARIO DI RIENTRO È INDICATIVO, NON POTENDO PREVEDERE SITUAZIONI DI TRAFFICO INTENSO O INCIDENTI. VI PREGHIAMO DI TENERNE CONTO. GRAZIE.

    IL PROGRAMMA DEL VIAGGIO POTREBBE SUBIRE DELLE VARIAZIONI NELLA DISPOSIZIONE GIORNALIERA DELLE SINGOLE VISITE, MA NULLA CAMBIERÀ NELLA SOSTANZA.

    Informazioni sulle quote

    QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE
    IN CAMERA DOPPIA: € 530
    IN CAMERA DOPPIA USO SINGOLA: € 530 + € 160 (supplemento per le tre notti) - SOLO 5 CAMERE DUS DISPONIBILI

    LA QUOTA COMPRENDE:
    - Viaggio in pullman GT da e per Trieste
    - Tutti i Trasferimenti in pullman, previsti nell'Itinerario
    - n. 3 pernottamenti in Hotel 4 stelle, in pieno centro, con trattamento di Prima Colazione
    - Tutti gli ingressi a pagamento previsti nell’Itinerario
    Offerta alle chiese
    Castello di Miramare
    Museo Revoltella
    Grotta Gigante
    Tempietto Longobardo di Cividale del Friuli
    Basilica di Aquileia
    - Guide ed assistenza culturale durante tutto lo svolgimento del viaggio
    - La Cena in trattoria storica del secondo giorno 
    - Degustazione caffè presso Caffè Storico
    - Auricolare per una fruizione ottimale delle visite
    - ASSICURAZIONE RC - Costanza Viaggi Srls (Mi Guidi) ha stipulato, ai sensi dell’art. 47 del Codice del Turismo (D.Lgs. n. 79/2011), polizza n. 165060398 per la Responsabilità Civile Professionale con UnipolSai Assicurazioni SpA per un massimale di € 2.065.828,00.
    - ASSISTENZA, RIMBORSO SPESE MEDICHE E BAGAGLIO*
    - Tasse e percentuali di servizio

    La quota non comprende:
    - I pasti non menzionati alla voce “La quota comprende”
    - Extra di carattere personale
    - Quanto non indicato in “la quota comprende”

    MODALITÀ DI ISCRIZIONE E PAGAMENTO
    Il pagamento della quota è da effettuarsi tramite bonifico bancario ai dati che verranno comunicati al momento dell'iscrizione

    Pagamento 50% 4 mesi prima. Il restante 50% entro 2 mesi dal viaggio.

    Termini di cancellazione delle prenotazioni

    Fino a 60 giorni prima della partenza (rimborso 90%);
    Fino a 45 giorni prima della partenza (rimborso 50%);
    Nessun rimborso oltre ai termini sopra indicati. Possibilità di subentro di un'altra persona, proposta dall'iscritto al viaggio.
    I nostri Fuori Porta si svolgono con qualsiasi condizione metereologica (salvo cataclismi).
    Nessun rimborso è previsto per disdette in caso di pioggia, neve o altro.
    Vi preghiamo di tenerne conto in fase di prenotazione e pagamento.
    Grazie per la collaborazione! Vi aspettiamo.

    *Polizza "Assistenza, Rimborso Spese mediche e Bagaglio" 

     

     

    GARANZIE PRESTATE

    GARANZIE ITALIA EUROPA MONDO FRANCHIGIA
    ASSISTENZA IN VIAGGIO Compresa Compresa Compresa Nessuna
    RIMBORSO SPESE MEDICHE IN VIAGGIO € 1.000,00 € 5.000,00 € 10.000,00 € 50,00
    BAGAGLIO        

    furto, scippo, rapina, danneggiamento e 
    smarrimento a carico del vettore

    € 500,00 € 750,00 € 1.000,00 Nessuna
    acquisti di prima necessità per ritardo 
    consegna di oltre 12 ore (solo per i viaggi di andata)
    € 150,00 € 150,00 € 150,00 Nessuna 
    Torna su