Sirmione e le Grotte di Catullo: il fascino dell'antica Roma sul Lago di Garda!

Prezzo € 79
Durata visita Intera giornata
Luogo incontro
Linea rossa M1 Pagano, dai tornelli della metro, prendere l'uscita via del Burchiello - Via Pagano, Milano - Appuntamento 10 minuti prima dell'orario della partenza.

Il pagamento della quota può essere effettuato anche tramite bonifico.
Contattaci

Inviami una notifica quando questa guida sarà disponibile:

Descrizione

Sulla punta estrema della penisola di Sirmione, circondati dalle acque azzurrine del lago, sorgono maestosi i resti di una grandiosa villa romana, le cosiddette "Grotte di Catullo", meta prediletta di escursioni fin dal Rinascimento.
Come nel '500 Isabella d'Este, anche noi percorreremo i lunghissimi corridoi, le sale panoramiche e le terrazze un tempo rivestite di marmi ed oggi silenziosamente "abitate" da ulivi secolari.

I resti della villa romana, risalente al I secolo, furono nel Rinascimento chiamati "grotte" per via dell'aspetto dei ruderi e attribuite al poeta Catullo, nativo della vicina Verona, che dedicò un meraviglioso e intenso carme alle bellezze paesaggistiche di Sirmione, ancora intatte dopo 2000 anni, bellezze che avremo modo di ammirare nella passeggiata che ci condurrà alle grotte.

Nel primo pomeriggio, dopo il pranzo libero, eccoci a bordo del motoscafo che ci condurrà, a pelo d’acqua, a Desenzano, dove ci attende un’altra chicca.
Molto meno nota della Villa di Sirmione, quella di Desenzano appare di dimensioni decisamente inferiori (gran parte della villa è perduta per sempre sotto le costruzioni odierne di Desenzano stessa) e di aspetto apparentemente più modesto. Apparentemente. Inoltrandosi fra i resti antichi, infatti, si scoprono meravigliosi pavimenti rivestiti di mosaici policromi e figurati, un fantastico universo immaginario formato da migliaia e migliaia di tesserine di marmi colorati.
La villa, che in epoca tardo-antica (IV secolo) doveva appartenere ad un ricchissimo e potentissimo dominus, proprietario della villa e di vastissime proprietà agricole circostanti, rappresenta una sorta di canto del cigno dello splendore di Roma prima delle invasioni e devastazioni barbariche.

Itinerario

Ore 8.15 Partenza dal parcheggio della linea rossa M1 Pagano (dai tornelli della metro, prendere l'uscita via Del Burchiello - Via Pagano)
ore 10.00 circa  Arrivo a Sirmione, costeggiando la superba Rocca Scaligera e, con una passeggiata di circa mezz'ora, si raggiunge l'ingresso delle "Grotte di Catullo"
Visita alle Grotte di Catullo 
Pranzo libero 
14.30-15.00  trasferimento in taxi boat a Desenzano
Visita alla villa romana
ore 17.30 circa Partenza per Milano
ore 19.40 circa, Rientro a Milano

Quote e modalità d'iscrizione

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: €  79

LA QUOTA COMPRENDE:
- Trasferimento in pullman Gran Turismo da e per Milano
- Ingresso alle Grotte di Catullo e alla Villa Romana di Desenzano
- Trasferimento in taxi boat da Sirmione a Desenzano
- Guida culturale per l'intera giornata
- Auricolare per una fruizione ottimale delle visite

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Tutto ciò che non è specificato nella quota comprende.

Modalità di iscrizione e pagamento

Pagamento on line: cliccare il  tasto ACQUISTA ORA su questa pagina.
Pagamento tramite bonifico: inviare una mail a info@miguidi.it.
Le prenotazioni devono pervenire entro 30 giorni prima della data della visita, salvo esaurimento posti.
Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento/necessità all'indirizzo mail info@miguidi.it

Termini di cancellazione delle prenotazioni

Fino a 40 giorni prima della partenza (rimborso 90%);
Nessun rimborso oltre ai termini sopra indicati. Possibilità di subentro di un'altra persona, proposta dall'iscritto al viaggio.
I nostri Fuori Porta si svolgono con qualsiasi condizione meteorologica (salvo cataclismi).
Nessun rimborso è previsto per disdette in caso di pioggia, neve o altro.
Vi preghiamo di tenerne conto in fase di prenotazione e pagamento.
Grazie per la collaborazione! Vi aspettiamo.

Torna su