Visite ai musei di Milano

METTI UNA DOMENICA POMERIGGIO AL MUSEO BAGATTI VALSECCHI

Vota questa visita
(0 Voti)

Fino agli anni Settanta i bambini della famiglia sfrecciavano sui preziosi pavimenti con le macchinine a pedali, dormivano nell’antica culla, sgambettavano nel girello ligneo del Cinquecento. Sembra impossibile oggi che le luci sono tenute così basse, per non sciupare le tappezzerie di velluto o le tavole di Bellini e del Giampietrino.

Tutto ebbe inizio da due fratelli, uniti dall’amore per l’arte del Rinascimento e dalla passione sportiva, ma così diversi tra di loro. Fausto dagli occhi azzurri, estroverso e donnaiolo, lo scapolo d’oro; Giuseppe serio e timido, che decide di mettere su famiglia con una ragazza d’antico sangue, una Borromeo d’Adda, non bella ma dolce, dal nome gentile che gli ricorda la madre da poco scomparsa, Carolina.

La loro storia è  un vero romanzo tutto da raccontare nelle sale di questo splendido Museo, dall'atmosfera avvolgente e suggestiva, dove si trovano oggetti quattro-cinquecenteschi dei più vari: mobili, tappeti, arazzi, quadri, armi, ceramiche, bronzi, gioielli e utensili domestici.

Nessuna visita attualmente in programma

Scrivici e chiedici di riprogrammare questa visita

Logo star-snippets.com