Milano, chiese e basiliche

LA CHIESA DI SAN MARCO E IL SUO ANTICO, MERAVIGLIOSO, PRESEPE

Vota questa visita
(4 Voti)

Questa grandissima chiesa – la seconda dopo il Duomo – nel cuore di Brera, casa generalizia dell'Ordine Agostiniano, è adorna di affreschi sontuosi di autori importanti e di dipinti pregevoli quali quelli del Procaccini e del Cerano, oltreché chicche di arte scultorea. La chiesa fondata nel XI secolo fu ricostruita dai Padri Agostiniani duecento anni dopo.

L'interno in parte è stato ricoperto da sovrastrutture di stucco e sono state aggiunte nel XVI secolo le cappelle gentilizie. La chiesa custodisce anche un antico organo, costruito nei primi anni del Cinquecento, tutt'ora perfettamente funzionante. Vi suonò Mozart, nel 1700, quando giovinetto dimorò nella canonica per tre mesi. Giuseppe Sammartini fu organista qui per anni e sempre qui fu eseguita per la prima volta la Messa da Requiem di Verdi in memoria del Manzoni.

E poi, meraviglia... Nella navata destra, ultima cappella vicino alla piccola sagrestia, eccolo il bellissimo Presepio in carta del Londonio, scenografo del Teatro alla Scala, ai tempi di Maria Teresa d’Austria. Il presepio è unico nel suo genere: dipinto ad olio su carta applicata a sagome di legno, risale al 1750 circa e rappresenta una tipologia di presepe comune in passato, ma assai rara ai giorni nostri. Un altro tesoro nascosto della nostra Milano. 

Nessuna visita attualmente in programma

Scrivici e chiedici di riprogrammare questa visita

Logo star-snippets.com