Firenze. Indigestione d'arte! - miguidi

Firenze. Indigestione d'arte!

Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo scontato
€0,00
Prezzo unitario
per 

 

DETTAGLI DEL VIAGGIO

calendario

DURATA

2 Giorni e 1 Notte

mezzi

MEZZO DI TRASPORTO

Treno

single-man

PREZZO A PERSONA

€ 329 cad. in camera doppia
€ 329 + € 50 (supplemento per 1 notte) in camera singola
€ 319 cad. in camera tripla

I NOSTRI PLUS

Testiamo personalmente i viaggi recandoci in loco e studiando il programma ad hoc per i nostri clienti

A PROPOSITO DEL VIAGGIO

Florentia (Fiorenza-Firenze): il nome beneaugurante datole alla fondazione dagli antichi Romani sembra davvero il segno premonitore di quella straordinaria fioritura artistica e culturale che la città conobbe tra il ‘200 e il ‘500 e che ancora oggi ne fa una meta di viaggio unica ed irripetibile. Entro limiti di spazio e di tempo che paiono ristretti, nella città di Firenze si è eccezionalmente concentrata l’opera dei migliori intelletti, dei più abili artisti, dei più grandi geni della cultura italiana.

Il luminoso e trionfale cammino della città nella storia dell’arte si avvia in forme romaniche nel ‘200, per volgere nel ‘300 all’eleganza e alla preziosità del gotico sia in architettura sia in pittura, attraverso Arnolfo e Giotto e i loro allievi. E non si tratta di un punto di arrivo, bensì solo dell’annuncio della gloriosa “Rinascita” del ‘400, il secolo in cui a Firenze rivisse l’antica Atene, si rinnovarono l’armonia, la proporzione, la perfezione dell’arte classica: all’opera troviamo uno stuolo di artisti, Brunelleschi, Donatello, l’Alberti, Lippi, Pollaiolo, Botticelli…, ma l’elenco sarebbe davvero troppo lungo. 

Il percorso di visita studiato e selezionato da Mi Guidi tocca alcuni dei luoghi e dei momenti più alti, belli e poetici delle creazioni artistiche fiorentine da Giotto a Michelangelo, accompagnato dal racconto delle vicende storiche, ricche di contrasti e aneddoti, del periodo in cui le opere videro la luce.

Sullo sfondo dell’opera di Giotto, narreremo le lotte tra Guelfi e Ghibellini, accompagnati dai versi di Dante, che nella Divina Commedia non risparmia parole avvelenate per i suoi ex-concittadini (“gente avara, invidiosa e superba”!), pur serbando nell’esilio il ricordo dolce del suo “bel San Giovanni” in cui fu battezzato; accanto all’opera degli architetti del Rinascimento, ripercorreremo le vicende piene di luci e di ombre della famiglia dei Medici e dei loro rivali politici; dietro alle creazioni dell’artista Michelangelo, scopriremo l’animo inquieto e travagliato dell’uomo che incarna insieme la grandezza e il declino del Rinascimento italiano.

Quale effetto produrrà su di noi un tale concentrato di bellezza? Non resta che partire e provare: “….chi vuol esser lieto, sia: di doman non c’è certezza”, suggeriva saggiamente l’epicureo Lorenzo!

DIARIO DI BORDO

Mappa

INFORMAZIONI EXTRA

Cerchi un viaggio su misura?

Mi Guidi organizza viaggi personalizzati per gruppi già precostituiti dagli 8 partecipanti in su.

Per avere maggiori informazioni scrivici una mail a info@miguidi.it indicando nell'oggetto VIAGGIO PERSONALIZZATO oppure chiamaci al 328 3846632.

Chiedi Informazioni

Compila il form di contatto per essere subito contattato, oppure contattaci all'indirizzo
info@miguidi.it o al numero di telefono +(39) 328 3846632


Firenze. Indigestione d'arte!
Apri
Torna su