Mantova: uno scrigno d'arte circondato dall'acqua | miguidi |
Mantova: uno scrigno d'arte circondato dall'acqua | miguidi
Mantova: uno scrigno d'arte circondato dall'acqua | miguidi |
Mantova: uno scrigno d'arte circondato dall'acqua | miguidi |

Mantova: uno scrigno d'arte circondato dall'acqua

Prezzo di listino
€89,00
Prezzo scontato
€89,00
Prezzo unitario
per 


DETTAGLI DEL FUORI PORTA

calendario

DURATA

Intera giornata

mezzi

MEZZO DI TRASPORTO

Pullman

single-man

PREZZO A PERSONA

€ 89

ITINERARIO

ore 8.00 Partenza dal parcheggio della linea rossa M1 Pagano (dai tornelli della metro, prendere l'uscita via Del Burchiello - Via Pagano) 
ore 10.30 circa Arrivo a Mantova
Visita al Palazzo Ducale, la residenza dei Gonzaga - una delle corti più belle d'Italia- con la celebre Camera degli Sposi 
A seguire, Pranzo libero 
Visita al Teatro Bibiena, Mozart lo ha definito "il teatro più bello del mondo" 
Passeggiata nel centro storico 
Visita Palazzo Te, grandioso. Voluto da Federico II Gonzaga e destinato agli ozi e ai piaceri della corte 
ore 17.45 Partenza per Milano
ore 20.15 circa Arrivo a Milano 

ATTENZIONE: L’ORARIO DI RIENTRO È INDICATIVO, NON POTENDO PREVEDERE SITUAZIONI DI TRAFFICO INTENSO O INCIDENTI. VI PREGHIAMO DI TENERNE CONTO. GRAZIE.

A PROPOSITO DEL FUORI PORTA

"Il meglio di Mantova è chiuso, i suoi paesaggi sono interni come quelli dell'anima" Guido Piovene.
La città dei Gonzaga mantiene intatto il fascino che l'ha resa la più splendida corte dell'Italia del Rinascimento.

Il punto migliore per osservarla è quello dei laghi che la circondano, frutto dell'opera sapiente dell'uomo che ha saputo convogliare le acque del Mincio. Dall'acqua si possono cogliere in tutta la loro bellezza le architetture del Palazzo Ducale, una vera e propria città nella città, le case-torri medioevali e la mole della cupola della Basilica di San'Andrea, capolavoro di Filippo Juvarra.

La mattina ammireremo la Camera degli Sposi nel Castello di San Giorgio, riaperta di recente dopo i danni del terremoto, in un nuovo allestimento ricco di opere d'arte. Visiteremo anche l'appartamento privato di Isabella d'Este con il suo studiolo.

Dopo pranzo ci arrenderemo all'incanto del Teatro Bibiena, una raffinata e sfavillante sala teatrale Rococò, giunta miracolosamente intatta ai nostri occhi. Attraverseremo poi la città per visitare il magnifico Palazzo Te, capolavoro manierista di Giulio Romano, luogo di svago e delizia costruito per il figlio di Isabella d'Este, il duca di Mantova Federico II, con gli splendidi affreschi delle storie di Psiche, la Sala dei Cavalli e l'incredibile Sala dei Giganti, una meravigliosa scenografia che coinvolge il visitatore in uno degli episodi più drammatici della mitologia greco-romana.

Mappa

INFORMAZIONI EXTRA

Cerchi un fuori porta su misura?

Mi Guidi organizza gite fuori porta personalizzate per gruppi già precostituiti dagli 8 partecipanti in su.

Per avere maggiori informazioni scrivici una mail a info@miguidi.it indicando nell'oggetto FUORI PORTA PERSONALIZZATO oppure chiamaci al 328 3846632.

Chiedi Informazioni


Mantova: uno scrigno d'arte circondato dall'acqua
Apri
Torna su