La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori - miguidi
La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori - miguidi
La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori
La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori - miguidi
La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori - miguidi
La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori
La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori - miguidi
La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori - miguidi
La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori
La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori - miguidi

La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori

Prezzo di listino
€12,00
Prezzo scontato
€12,00
Prezzo unitario
per 

NUOVO REGOLAMENTO PER LE VISITE GUIDATE 

- Tutti i partecipanti e la guida dovranno indossare la mascherina durante l'intera durata della visita
- I partecipanti, durante la visita, dovranno mantenere il distanziamento di almeno 1 metro
- La guida sarà dotata di un sistema di amplificatore per una migliore fruizione della visita
- I gruppi saranno composti da max 25 persone + guida abilitata 
mezzi

PAGAMENTO

€ 12 - la Quota comprende: Visita Guidata condotta dai nostri professionisti + Sistema di Microfonaggio per una migliore fruizione della visita 
Riduzioni:

6 - Under 18
GRATUITO Bambini fino ai 10 anni compiuti 

mezzi

DURATA

2 ore circa

single-man

LUOGO DI RITROVO

Viale Andrea Doria 4 - Milano. Davanti alla Cascina Pozzobonelli.

 

📍 MOSTRA MAPPA

single-man

ORARIO DI RITROVO

10 minuti prima dell'orario di inizio della visita

 

PERCHÈ SCEGLIERE MI GUIDI? 
Qualità testata da centinai di clienti 
✅ Visite condotte da professionisti esperti
Pagamento trasparente e sicuro
Cancellazione gratuita*
Assistenza 7 giorni su 7 

 

*⚠️ TERMINI DI CANCELLAZIONE DELLE PRENOTAZIONI:

  • Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 72 ore prima della visita
  • Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 ore e 24 ore prima della visita
  • Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita

Per ulteriori informazioni sui termini di cancellazione leggi "Termini e condizioni" in fase di prenotazione

 

Hai bisogno di aiuto con la tua prenotazione?

Mi Guidi risponde per email all'indirizzo info@miguidi.it e al telefono al 3283846632 dal lunedì al venerdì dalle 10:30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18.00. Nel weekend potete contattarci tramite email.

DESCRIZIONE

Quante volte siamo passati dalla Stazione Centrale di Milano senza degnarla di uno sguardo?
Attilio Pracchi la definì “un incongruo involucro di pietra”. Certo è che da una stazione si parte o ci si arriva, e, pertanto, si tratta di un luogo di passaggio, al quale difficilmente si presta la dovuta attenzione.

La nostra visita si propone di fermarsi – finalmente – ad osservarla e ascoltare le tante storie che questo luogo ha da raccontare: dalla prima partita del Milan antecedente la sua costruzione all'inaugurazione nel 1931, quando venne inaugurata al posto della vecchia stazione di Piazza Repubblica, dal famigerato Binario 21 all'immigrazione degli anni '50-'60.

Architettura di passaggio tra liberty, eclettismo e razionalismo fascista, la Stazione Centrale è lunga ben 207 metri, larga 36 e alta 50, e queste ciclopiche dimensioni aumentano la grandiosità della fronte su Piazza Duca d’Aosta, concepita come simbolo di arte di regime, come attestano le due aquile raffiguranti le conquiste di Trento e Trieste nella parte bassa del corpo centrale.
La stazione infatti non ha uno stile architettonico definito, ma è una miscela di diversi stili, Neoclassico, Liberty e Art Deco, uniti alla monumentalità dell'architettura fascista, riscontrabile in particolare nei grandi ambienti pubblici - galleria di testa, biglietteria centrale e Galleria delle Carrozze.
In un'epoca in cui il "gigantismo" architettonico era diffuso in molti paesi, la stazione risente di molte influenze, dalla scuola wagneriana viennese - evidente sopratutto nelle facciate laterali -, al Deco di stampo anglosassone, alle forme "termali" del salone centrale delle stazioni nordamericane. A dispetto dell'apparente monumentalità, l'apparto decorativo è realizzato con economia di mezzi; le parti superiori delle pareti sono in cemento decorativo che imita il marmo delle parti inferiori, le grandi volte non strutturali ma appese e gli elementi decorativi sono in gesso (fregi e pannelli) o cemento (statue).

Ma la Stazione Centrale è molto di più di questo. Entreremo, da visitatori e non da viaggiatori, per carpirne i segreti artistici ammirandone i saloni, i dipinti e le architetture, ma non solo.

Cerchi una visita guidata su misura?

Mi Guidi organizza visite guidate personalizzate per gruppi già precostituiti dagli 8 partecipanti in su.

Per avere maggiori informazioni scrivici una mail a info@miguidi.it indicando nell'oggetto VISITA GUIDATA PERSONALIZZATA oppure chiamaci al 328 3846632.

Chiedi Informazioni

Compila il form di contatto per essere subito contattato, oppure contattaci all'indirizzo
info@miguidi.it o al numero di telefono +(39) 328 3846632


La stazione Centrale: un mondo di aquile e leoni, dei e imperatori
Apri
Torna su